Cassina

Cassina disegna il futuro degli interni da 90 anni. Fondata da Cesare e Umberto Cassina nel 1927 a Meda, l’azienda inaugura nell’Italia degli anni ‘50 l’industrial design secondo una logica totalmente inedita che segna il passaggio dalla produzione artigianale a quella seriale.
L’azienda è la prima ad assumere un’attitudine di ricerca e di innovazione, unendo la capacità tecnologica a un’artigianalità di grande tradizione. Per la prima volta importanti architetti e designer sono coinvolti e incoraggiati a immaginare nuove forme da trasformare in progetti, una caratteristica che ancora distingue l’azienda. Oggi Cassina continua a rappresentare nuovi stili di vita con la realizzazione di ambienti armoniosi che raccolgono il meglio del design contemporaneo.

Cassina è particolarmente specializzata nella lavorazione del legno e nella produzione di imbottiti. Tutti i prodotti oggi sono infatti brandizzati con il logo MedaMade, una garanzia della qualità e dell’unicità di oggetti di produzione locale.
Cassina ha ricevuto quattro premi Compasso d’Oro, per i singoli prodotti, tra cui il divano Maralunga di Vico Magistretti nel 1979, e all’azienda stessa nel 1991 in riconoscimento del suo contribuito alla produzione industriale.
Nel 1964, con l’acquisizione dei diritti esclusivi mondiali di riproduzione di quattro modelli disegnati da Le Corbusier (allora vivente), Pierre Jeanneret e Charlotte Perriand, inizia la produzione seriale della Collezione Cassina I Maestri. Negli anni a seguire, la collezione ha riunito alcuni degli arredi più iconici degli architetti dei grandi classici del XX Secolo (Gerrit T. Rietveld, Charles R. Mackintosh, E. Gunnar Asplund, Frank Lloyd Wright, Charlotte Perriand, Franco Albini, Marco Zanuso) con l’obiettivo di diffondere i loro valori culturali. Una ricostruzione autentica di riedizioni studiate con la massima attenzione e nel rispetto dei modelli originali, lavorando in stretto contatto con gli eredi e le fondazioni ufficiali degli autori.

Sono molti gli architetti e i designer italiani e internazionali che hanno collaborato e collaborano ancora con l’azienda per la Collezione Cassina I Contemporanei, tra i quali: Vico Magistretti, Gio Ponti, Mario Bellini, Rodolfo Dordoni, Konstantin Grcic, Jaime Hayon, Piero Lissoni Gaetano Pesce e Philippe Starck. Le loro innovazioni per interpretare l’habitat contemporaneo hanno risultato in una serie di visioni che ha segnato l’evoluzione del design italiano.
Nel 2015 l’architetto e designer spagnola Patricia Urquiola è stata nominata direttore artistico di Cassina.

GEROSA DESIGN, proprietario del sito LIVE DESIGN, è punto di riferimento Italiano ed internazionale (Svizzera, Unione Europea, Stati Uniti, Asia…) per tutta la collezione di prodotti Cassina.